NEXT – Interventi di prossimità per la valorizzazione delle risorse individuali

Ass.ne "Società di San Vincenzo de Paoli" OdV - Consiglio Centrale di Bergamo

Raccolta in corso
Raccolto *:
2.900,00 €

Il progetto

Negli oltre due anni di emergenza sanitaria dovuta dalla pandemia da Covid-19, la città di Bergamo rimane tra quelle maggiormente colpite dalle conseguenze, sia da un punto di vista prettamente sanitario che sociale ed economico. Questo periodo ha messo in luce diversi fenomeni di povertà sommersa da parte di cittadini che, fino a marzo 2020, non avevano mai richiesto il supporto dei servizi territoriali e che hanno manifestato nuovi bisogni ed inediti emergenti. Il territorio ha reagito mettendo in campo sia risorse pubbliche che private di solidarietà e prossimità diffusa e sono state potenziate esperienze già presenti da anni sul territorio: si pensi ad esempio alle Unità di Strada piuttosto che alle forme di supporto diretto ai cittadini tramite call-center e numeri dedicati.
Importate è poi ricordare come una cordata di organizzazioni del territorio, con capofila l’Associazione Società di San Vincenzo de Paoli ODV – Consiglio Centrale di Bergamo, ha realizzato tra il 2021 e l’inizio del 2022 il progetto “Ripartiamo da qui”, finalizzato al potenziamento dei servizi di prossimità territoriali e sostenuto da Fondazione Cariplo nella terza edizione del bando “Doniamo Energia”. Il capofila intende valorizzare nella presente proposta l’esperienza maturata nel corso del progetto precedente e mettere a sistema le buone prassi apprese. Il progetto NEXT potrà essere realizzato anche grazie alla collaborazione della cooperativa sociale Il Pugno Aperto, e della Fondazione Diakonia, enti esperti nei temi trattati e che garantiscono un portato rilevante di conoscenza sia operativa che di relazioni territoriali. Al fine di accrescere il valore e la portata della rete di progetto, risulta di fondamentale importanza l’adesione alla rete dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Bergamo, istituzione referente per tutte le tematiche legate alla povertà e punto di riferimento di tutti i servizi dedicati a questo tema. Altrettanto fondamentale risulta l’adesione della cooperativa TOTEM alla rete di progetto, grazie alla cui partecipazione sarà possibile usufruire dell’Hub di raccolta e gestione di beni di prima necessità a supporto delle organizzazioni della comunità bergamasca.
Il progetto NEXT intende perseguire nella costruzione della rete e di risposte di prossimità dedicate alla città di Bergamo, rafforzandone il sistema dei servizi a supporto delle situazioni di povertà e fragilità sociale. Innovazione e rafforzamento si realizzeranno attraverso la messa in rete e il potenziamento dei servizi di prossimità, dei soggetti della rete, lo sviluppo dell’Hub di raccolta e gestione dei beni di prima necessità e lo sviluppo di strumenti condivisi di buone prassi di intercettazione, aggancio, orientamento ai servizi e accompagnamento di famiglie e individui in esordio o aggravamento di povertà a causa delle misure di contenimento della pandemia.
Il progetto vuole intende evitare qualunque logica di “assistenzialismo”, dando la possibilità ai propri utenti di entrare in un “circuito virtuoso” dove domanda e offerta non vengono utilizzate secondo concezioni di “debito”, ma di potenziamento delle risorse individuali di ciascuno, portando la comunità ad auto-sostenersi in un’ottica di rigenerazione culturale e sociale.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare