“Social Tour” Eco Cafè – Treviglio

“Digeducati”, “Prevenzione trattamento e inclusione nella salute mentale” e “TreviglioArte 2.0” tra i 10 progetti presentati nella prima tappa del Social Tour dal palco dell’Eco Cafè alla Fiera Agricola di Treviglio.

Il giorno 25 aprile, in occasione della giornata di chiusura della Fiera di Treviglio, dal palco dell’Eco Cafè sono intervenuti presidenti e responsabili di dieci associazioni e cooperative del territorio della bassa bergamasca per presentare altrettanti progetti finanziati e sostenuti da Fondazione della Comunità Bergamasca.

In collaborazione con Fondazione Don Andrea Spada L’Eco di Bergamo la Fondazione inizia il suo “Social Tour” per entrare nel vivo della sua comunità di riferimento e dare voce ai protagonisti che agiscono in prima persona sul territorio grazie al suo contributo.

Le interviste dell’Eco Cafè, tenute dal giornalista de l’Eco di Bergamo Fabrizio Brioschi, sono state introdotte dai saluti di Pinuccia Zoccoli Prandina, vicesindaco di Treviglio, e Flavia Fattori, responsabile della Fiera Agricola di Treviglio.

Nel corso della giornata Simona Bonaldi, vicepresidente della Fondazione della Comunità Bergamasca, ha accompagnato sul palco i referenti dei progetti contribuendo a integrare le presentazioni sottolineando il profondo significato di ogni singola scelta di finanziamento per la mission della Fondazione.

bon

Noi non vogliamo solo sostenere finanziariamente queste attività sul territorio, ma anche co-progettare, agire e stare insieme nel continuo confronto, per poter modulare progetti e bandi nuovi che rispondano alle diverse esigenze formulate, soprattutto in questo momento di grande trasformazione.

 

Simona Bonaldi, vicepresidente della Fondazione della Comunità Bergamasca 

RIGUARDA I VIDEO DELLA DIRETTA SOCIAL DEL  25 APRILE

Tatiana Olivieri, responsabile sviluppo area minori della Cooperativa Acli Servizi di Bariano, per il progetto “DigEducati

Marco Azzimondi, vicepresidente della Società Cooperativa Sociale Città Del Sole, per il progetto “Di Luogo In Luogo

Giampaolo Bonetti, presidente dell’Associazione Dilettantistica sportiva La Bussola, per il progetto “Ripartiamo da… Facciamolo per (lo) Sport

Stefano Rozzoni, presidente dell’Associazione Culturale TAE Teatro di Treviglio, per il progetto “Vicoli

Maria Fantini, presidente dell’associazione per la salute mentale Aiutiamoli, per il progetto “Prevenzione Trattamento e Inclusione nella Salute Mentale

Angelo Testa e Battista Bassani, Parrocchia S. Agata V. M. di Martinengo, per il progetto “Orto didattico dei fiori, delle piante e delle verdure

Cinzia Mancadori, assistente sociale e responsabile Centro Antiviolenza Sirio CSF, per il progetto “Conciliamoci

Chiara Goisis, educatrice della Fondazione Mons. A. Portaluppi di Treviglio, e coordinatrice per il progetto “Prendere il largo. Percorsi Esperienziali di relazione per preadolescenti e adolescenti

Concetta Vignola, Associazione Amici del Chiostro, ideatrice e responsabile del progetto “TreviglioArte 2.0

Alessandro Forlani, consigliere di amministrazione Società Cooperativa Sociale Cum Sortis Sol.Co Bassa Bergamasca, per il progetto “Porcospini 3.0: attraversare la pandemia per andare oltre

0

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare