Un Natale accanto ai bambini. Sostieni l'acquisto di due gastroscopi

Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus

e Comitato per il Dipartimento di Chirurgia Pediatrica

insieme per la salute dei più piccoli

In occasione del Natale, la Fondazione della Comunità Bergamasca ha deciso di porre l’attenzione sui bambini, promuovendo una raccolta fondi speciale per donare due gastroscopi al reparto di chirurgia pediatrica dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Si tratta di due strumenti importanti per la diagnosi pre e post operatoria su esofago e stomaco per minori che hanno subito un trapianto, hanno malattie epatiche o più comunemente per accertare o meno un sospetto di celiachia. Il nuovo ospedale è già dotato di questa strumentazione, ma non è sufficiente per far fronte alle richieste: ogni anno, mediamente, 400/500 bambini hanno bisogno di questi accertamenti medici.

Dal 1997 il Comitato per il Dipartimento di Chirurgia Pediatrica Onlus s’impegna per acquistare gli strumenti necessari per la cura dei bambini. In questi anni sono stati donati oltre 60 apparecchiature mediche per un valore complessivo di poco più di 500 mila euro, senza contare che in passato riuscì nell’impresa della ristrutturazione per l’allestimento della terapia intensiva pediatrica con tutti i lavori edili e impiantistici del caso, raccogliendo oltre 2 milioni di euro.

Crediamo nella bontà e nella concretezza di questo progetto perché tutta la nostra comunità possa prendersi cura del proprio ospedale e quindi di tutti i bambini che ne necessitano un intervento sanitario. Per giunta non si tratta solo di “nostri” figli, ma anche di minori provenienti da altre regioni italiane che giungono a Bergamo per cure particolari.

Con Fondazione della Comunità Bergamasca e Comitato per il Dipartimento di Chirurgia Pediatrica, per un Natale accanto ai bambini, sostieni l’acquisto di due gastroscopi.

Per donare attraverso bonifico bancario:
Intesa San Paolo – sede di Bergamo
IBAN: IT79 I030 6911 1302 2102 4000 110 CAUSALE “Natale 2013”

Pubblicato il: 5 dicembre 2013