San Pellegrino Festival di poesia per e dei bambini

Ben 2.233 bambini di 143 classi dalla terza alla quinta elementare e di prima media, con un totale di 1.558 poesie, hanno partecipato alla quarta edizione del San Pellegrino Festival di poesia per e dei bambini, in corso di svolgimento a San Pellegrino Terme. Hanno inoltre partecipato alla manifestazione 147 poeti adulti, con 235 poesie dedicate ai bambini. Promosso dal Comune di San Pellegrino Terme e organizzato dal Centro Storico Culturale Valle Brembana con il coordinamento di Bonaventura Foppolo, il Festival ha proposto quest’anno il tema “Gli animali, gli amici della nostra vita quotidiana, gli animali del bosco, del prato, dell’aria, dell’acqua, della fattoria, dell’arte e quelli dei nostri sogni e della nostra fantasia”. Le opere verranno valutate da un’apposita giuria, composta da insegnanti ed esperti di poesia per bambini e presieduta dalla poetessa Giusi Quarenghi. Le migliori poesie degli adulti, selezionate dalla giuria, verranno poi sottoposte al vaglio di dieci classi di scuola elementare e media della Valle Brembana e di Bergamo e provincia, che hanno partecipato alle attività di animazione proposte dal Festival. Dal loro giudizio uscirà la poesia vincitrice del Festival per gli adulti. Nelle scorse settimane queste scuole hanno avuto la piacevole visita dell’animatrice Elide Fumagalli che, accompagnata dalle note di Gianfranco Cavagna, ha proposto agli alunni la lettura e l’interpretazione di alcune poesie di famosi autori classici o contemporanei, dedicate agli animali. Con i docenti la poetessa Giusi Quarenghi ha realizzato un laboratorio didattico sul tema della poesia in classe, come esercizio di arricchimento lessicale e di espressione del vissuto personale. Le premiazioni avverranno sabato 22 marzo in occasione della serata finale del Festival, che si svolgerà nel nuovo teatro del Casinò di San Pellegrino, in concomitanza con la Giornata Europea della Poesia. Durante la serata, allietata dalla musica della Junior Band di San Giovanni Bianco, verranno consegnati i premi ai vincitori e alle classi migliori, consistenti in libri di poesia per bambini e in contributi per le attività didattiche. Intanto si sta preparando uno spettacolo teatrale dal titolo “Genesis”, imperniato sui testi di Giusi Quarenghi, che verrà presentato dalla Compagnia di Ferruccio Filipazzi a fine febbraio alle scuole partecipanti al Festival. Ricordiamo che il Festival gode del patrocinio della Provincia di Bergamo, della Comunità Montana di Valle Brembana e dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia. Si avvale del contributo di: Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus, Fondazione Banca Popolare di Bergamo Onlus, Consorzio B.I.M. Bacino Imbrifero Montano del Lago di Como e Fiumi Brembo e Serio e della collaborazione del Sistema Bibliotecario Provinciale, della Biblioteca Comunale di San Pellegrino Terme e de L’Eco di Bergamo.

Pubblicato il: 20 dicembre 2013