L’ORGANO ANTEGNATI?…ROBA DA RAGAZZI ;)

Un progetto multidisciplinare per sensibilizzare i ragazzi su un tesoro del patrimonio storico-artistico del territorio orobico: l’organo Antegnati del 1588

 

Con il progetto L’organo Antegnati?…Roba da ragazzi 😉 il Comitato per l’Organo Antegnati si propone di far avvicinare anche ragazzi e bambini delle scuole al magico mondo dell’antico Organo Antegnati del 1588, l’antico e prezioso strumento custodito nella chiesa di San Nicola ad Almenno San Salvatore (Bg). L’organi Antegnati è un inestimabile tesoro musicale-storico-artistico conservato intatto fino ai nostri giorni, perfettamente funzionante. Su un totale di 400 costruiti, tra i 6 rimasti, è l’unico superstite in tutta la bergamasca. L’obiettivo del progetto è quello di realizzare con le scuole del territorio iniziative ludico-didattiche multidisciplinari, visite guidate, laboratori di scrittura o teatro ispirate all’Organo Antegnati. Il cuore pulsante del progetto è “La risata nella notte”, un racconto per ragazzi che ha per protagonista proprio l’Antegnati di San Nicola, scritto da Emanuela Nava per Carthusia edizioni, riccamente illustrato e corredato da schede storiche, artistiche di approfondimento. “Perché i tesori storici, artistici, architettonici, musicali e ambientali – spiega il Comitato – meritano, con ogni mezzo, di essere valorizzati e fatti conoscere soprattutto ai giovani, che saranno i loro futuri custodi. Con modalità e strumenti vicini alle loro sensibilità e ai loro interessi, capaci di farli avvicinare alle bellezze che il nostro territorio custodisce. Perché un libro illustrato è un po’ un tesoro, come lo è l’Organo Antegnati che, dopo più di quattrocento anni, è ancora capace di emozionare con la sua importante presenza nella chiesa e con la sua musica”.

 

Per ulteriori info:

www.antegnati.it

info@antegnati.it

 

 

Pubblicato il: 14 settembre 2018