Le attività di Associazione In-Oltre Onlus nel 2013/2014

Anche quest’anno l’Associazione In-Oltre Onlus, grazie ai contributi ricevuti da quanti hanno voluto sostenerla nella propria mission, ha potuto programmare diversi laboratori, alcuni dei quali già in fase di realizzazione ed altri che inizieranno a gennaio 2014. La progettazione e l’attuazione dei laboratori hanno come obiettivo l’utilizzo dei linguaggi dell’arte quale via privilegiata per perseguire livelli maggiori di integrazione e di inclusione delle diverse abilità. Ecco in sintesi i progetti: Coro Intelletto d’amore: in attività dal 2010 è formato da volontari, genitori e ragazzi disabili. I prossimi appuntamenti sono il 20 dicembre nella sala riunioni “Lombardia” dell’ ASL di Bergamo per gli auguri al personale dell’ ASL, il 5 gennaio 2014 nella Chiesa Parrocchiale a Roncola San Bernardo e il 6 gennaio 2014 nella Chiesa del Convento francescano di Baccanello, Piazza S. Francesco a Calusco d’Adda. Laboratorio “Invisibile agli occhi”: è un laboratorio teatrale studiato per i ragazzi adolescenti della Neuropsichitria Infantile dell’Ospedale Giovanni XXIII e vede la partecipazione, oltre ai disabili, di studenti volontari dell ‘Istituto per i Servizi Sociali Maria Grazia Mamoli di Bergamo. Laboratorio di giocoleria ed arti circensi: è un’esperienza innovativa e divertente che offre la possibilità di sperimentare le proprie abilità, di scoprire i propri limiti e accorgersi che è possibile superarli. Il laboratorio è condotto e gestito da Manlio Casali, istruttore qualificato in didattica circense per la scuola di circo dell’ Associazione Ambaradan. Laboratorio teatrale “Memorie”: progetto in fase di realizzazione. La parte centrale del lavoro, la fase espressiva, sarà improntata sulla ricerca delle memorie. I ricordi, le memorie sensoriali, i racconti di vita, le memorie musicali diventeranno parte della drammaturgia. Laboratorio Siblings: in fase di realizzazione, è un progetto che intende offrire ai fratelli/sorelle di persone con disabilità uno spazio di rielaborazione e rivalutazione della propria esperienza. E’ un percorso di laboratorio teatrale, condotto dal regista Giuseppe Goisis della Compagnia Brincadera. Tratto dalla relazione delle attività di Associazione In-Oltre Onlus

Pubblicato il: 17 dicembre 2013