I banchi della scuola diventano multimediali: tante novità all’Istituto comprensivo Gelpi

Articolo tratto da L'Eco di Bergamo ed. del 12 settembre 2017

Una nuova aula multimediale con tablet e trenta postazioni mobili alle scuole medie, un'aula attrezzata ad atelier creativo alle elementari, per programmare un robot, e otto moduli di attività integrative pomeridiane. Sono le novità che gli studenti dell'Istituto comprensivo Piera Gelpi di Mapello, cui fa capo anche Ambivere, troveranno all'apertura del nuovo anno scolastico. «Gli studenti delle medie avranno a disposizione la nuova aula polivalente adibita, oltre che ad altri usi, anche al multimediale spiega la dirigente dell'istituto, Stefania Ambrosini – Abbiamo terminato di attrezzarla recentemente e sarà dotata di tablet e trenta postazioni mobili, speciali banchi pensati per il multimediale. Invece gli alunni delle elementari, dai 5 agli 11 anni, avranno a disposizione dai primi di ottobre un'aula attrezzata ad atelier creativo per l'introduzione alla robotica. Il Comune di Mapello ci ha attrezzato l'aula, mentre il ministero della Pubblica Istruzione e la Fondazione della comunità bergamasca ci hanno concesso il finanziamento per l'acquisto delle attrezzature. Arriveranno a giorni."

Leggi l'articolo tratto da L'Eco di Bergamo ed. del 12 settembre 2017

 

Pubblicato il: 12 settembre 2017