Da 25 anni a Koinè vola alta la solidarietà

Articolo tratto da L'Eco di Bergamo- ed. del 14 maggio 2017

Non capita spesso di sentire recitare poesie in un luogo di lavoro, un linguaggio che oggi sembra stridere con le aspettative di performance delle aziende. Invece, Carmen Pozzi s'è fatta coraggio (vicino a lei l'educatore Ferruccio Barabani) e con le sue parole ha suscitato un'ondata di commozione durante l'inaugurazione, ieri in via Fratelli Calvi a Villa d'Almè, della nuova sede di Koinè, la cooperativa di inserimento al lavoro che era stata fondata ne11992 ad Almè. (…)

Koinè lo scorso gennaio ha lasciato la vecchia sede di Almè e si è trasferita a Villa d'Almè, in quest'area di oltre 2.000 metri quadri con una palazzina di 800 metri quadri dove si assemblano componenti per i settori meccanico, elettromeccanico ed elettromedicale.

Articolo tratto da L'Eco di Bergamo – ed. del 14 maggio 2017

Pubblicato il: 18 maggio 2017