Costituire un fondo significa pensare al futuro

Donare pensando al futuro. Tra gli obiettivi della Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus non c’è solo la promozione della cultura del dono, ma anche l’ottimizzazione del beneficio della donazione.

Un’elargizione infatti può moltiplicare i suoi frutti e rigenerare contributi, non solo nell’immediato, ma anche negli anni successivi, attraverso la costituzione di un fondo. Le donazioni a patrimonio servono proprio a questo: contribuire alle iniziative del territorio pensando al futuro, partecipare alla costruzione del benessere della comunità in un’ottica di lungo periodo ed essere sicuri della destinazione delle risorse, grazie alle garanzie offerte dalla Fondazione stessa.

Il fondo è uno strumento che permette ai donatori di vincolare le rendite del patrimonio donato alla realizzazione dei propri obiettivi filantropici. In questo modo, anche dopo di sé, il fondo continuerà ad erogare contribuiti al non-profit, coerentemente con le scelte fatte da chi lo ha costituito.

Una volta eseguita la donazione a patrimonio unilaterale, il donatore è chiamato a redigere, con il supporto della Fondazione, il regolamento del fondo dove poter esprimere le sue finalità. I fondi possono avere obiettivi diversi: sostenere il non-profit in una determinata area geografica, patrocinare iniziative su una problematica specifica oppure ricordare una persona scomparsa attraverso contribuiti in favore di attività o realtà perseguite in vita da colui o colei a cui è intitolato. Ma non solo. Il fondo è anche l’alternativa più semplice alla costituzione una propria fondazione o ancora può essere un’iniziativa di un’associazione di categoria per indirizzare meglio le proprie attività filantropiche.

Ovviamente qualsiasi persona fisica o giuridica può incrementare il patrimonio di un fondo, pertanto chi lo costituisce può organizzare, con il supporto della Fondazione, una campagna di fund raising a sostegno di un particolare progetto. La Fondazione garantisce competenza, trasparenza, correttezza e lungimiranza nella gestione del fondo, ma anche un valido aiuto e supporto informativo e tecnico per chi lo intende costituire. Per conoscere quali sono i fondi attivi oggi e maggiori informazioni: http://www.fondazionebergamo.it/i-fondi/